SEGNALAZIONE: “Onde tra le stelle” di Gaetano Insabato.

Immagine di copertina.

Sinossi

Roma, notte di San Lorenzo. Sotto le stelle dei desideri, la radio è veicolo di magia e l’etere lega con un filo invisibile vite lontane, sogni, delusioni, scelte sbagliate. Un curioso manoscritto e una panchina sono i provvidenziali pretesti che stimolano tre uomini a mettere in dubbio i principi della propria esistenza e a iniziare il cammino interiore per la ricerca della felicità. Tra suggestioni mitologiche e richiami letterari ai grandi classici del pensiero occidentale, “Onde tra le stelle” è un romanzo di riflessione profonda sul richiamo della nostra intima duplicità e sul modo di incanalarla in una precisa direzione: quella dell’amore.

Scheda libro

TitoloOnde tra le stelle
AutoreGaetano Insabato
EditorePorto Seguro
GenereNarrativa
FormatoLibro
Pagine186
PubblicazioneGiugno 2022
Prezzo15 Euro
Link di acquisto
https://www.amazon.it/Onde-tra-stelle-Gaetano-Insabato/dp/B0B46RFZ4P/ref=mp_s_a_1_1?crid=3GUKM6KXU63AS&keywords=onde+tra+le+stelle&qid=1658806450&sprefix=onde+tra+le%2Caps%2C162&sr=8-1

Dichiarazione rilasciata dall’autore

Con la scrittura, l’essere umano prova a veicolare un messaggio, un’emozione, un pensiero. Forse, i libri non sono altro che una “trama” ispirata di meditazioni e rielaborazioni sulla realtà che sperimentiamo o su una potenziale che immaginiamo. La genesi delle mie opere è sempre un’idea che prende forma inaspettata, ineluttabile, travolgente. Non programmata o cercata. Quando qualcuno mi domanda dove nasca la mia ispirazione, non posso che rispondere: «Questo rimane anche per me un grande mistero

Lo scrittore Gaetano Insabato

Estratto

PREFAZIONE

Ci sono temi che riescono a rapirci. Temi capaci di evocare emozioni. Accendono interruttori nell’ anima. Forse si radicano in noi nella fanciullezza e il tempo può solo ricoprirli di polvere. Ma vana opera, la sua. Basta una parola, magica, che li richiami e boom! Eccoli, di nuovo a noi tirati a lucido per scuoterci.

Temi adoperati spesso nella letteratura, proprio per il potere di ammaliare il lettore e catapultarlo altrove, dove anche l’impossibile può essere contemplato.

Temi racchiusi, non di rado, in vocaboli chiave che rappresentano potenti simboli nell’inconscio collettivo. Facciamo una prova: manoscritto, viaggio, destino, mistero, veggente, Atlantide, incantesimo, amore, tradimento, notte, stelle cadenti. Non ditemi che nessuna di queste espressioni non ha catturato per un secondo la vostra attenzione.

E Insabato è stato bravo a inserire tutti questi temi nella trama di Onde tra le stelle. Una scelta dettata solo dall’intento di acciuffare un largo target di pubblico? Insomma, ha giocato di mestiere? Non direi proprio. L’autore ha sviluppato una storia che rispecchia il suo mondo. O meglio, un mondo all’altezza dei suoi desideri.

Nonostante che Insabato, come tanti ragazzi, si sia scontrato nell’età adulta con una società cinica, materialista, competitiva e ne abbia accettato le regole, non ha mai smesso di anelare a un sistema sociale più umano in cui tutti possano trovare un posto al sole.

In Onde tra le stelle, ogni difficoltà, ogni crisi dei personaggi diventa strumento necessario di crescita e consapevolezza per l’approdo a un futuro agognato. Si ha l’impressione che le loro esistenze non siano il frutto di eventi innescati da un caos anarchico, ma che una mano invisibile governi il divenire. Ogni vicenda è un tassello all’interno di un puzzle cosmologico.

Quindi siamo tutti destinati a un lieto fine e alla realizzazione dei nostri desideri come i protagonisti? Lo scrittore non dice questo. La luce non viene a tutti per destino, negando il concetto di libero arbitrio. L’essere umano deve perseverare. Tenere la rotta indicata dal faro dei sogni e appoggiarsi alla speranza per rialzarsi dalle cadute. Ma soprattutto deve avere coraggio, il coraggio di osare. Come Paolo, che si lascia tutto alle spalle alla ricerca della terra promessa.

Tre figure principali in questa opera, tre vite che si incrociano nella notte di San Lorenzo grazie a una trasmissione radiofonica che diventa un ponte di collegamento e contaminazione di vissuti straordinari. Sullo sfondo l’esoterica Torino, dove l’autore è nato e ha trascorso parte della sua adolescenza.

Onde tra le stelle è un libro mai scontato, ricco di colpi di scena. In particolare, sono da sottolineare le accattivanti citazioni tratte da celebri romanzi che hanno segnato la storia della letteratura: diventano spunto di riflessione, di analisi delle vicende dei protagonisti. Quasi un dialogo leggero e confidenziale tra Insabato e Tolstoj, Dostoevskij, Salinger, per citarne alcuni. Autori con cui si è formato e gli hanno fornito mappe per orientarsi nel cammino a volte oscuro dell’esistenza.

Difficilmente non ci rispecchieremo in uno dei personaggi dell’opera: uomini come noi, normali, ma divenuti eccezionali per essersi messi in ascolto del proprio cuore e, soprattutto, per aver avuto il coraggio di credere alla sua profezia.

Cenni biografici

Lo scrittore Gaetano Insabato.

Gaetano Insabato nasce a Portici (Na) il 25 agosto del 1973 e vive a Grosseto.  Si laurea in Giurisprudenza alla facoltà degli Studi di Siena nel 2000 e lavora attualmente come assicuratore. Nel 2016 pubblica il suo primo romanzo dal titolo Black Out (targa 2020 al XII Premio Letterario Internazionale Città di Cattolica), scritto a quattro mani con David Berti. Onde tra le stelle è la sua nuova avventura letteraria.

Riferimenti e contatti autore

Profilo Facebookhttps://www.facebook.com/gaetano.insabato
Profilo Instagramhttps://instagram.com/gaetano_ins?igshid=YmMyMTA2M2Y=

Lascia un commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.